Sei nella pagina: Home Informativa Privacy

Privacy

E-mail Stampa PDF

Informativa Art. 13 D. Lgt. n. 196/2003

“Codice in materia di protezione dei dati personali“
L’Associazione Italiarmenia Vi informa che, per l’instaurazione dei rapporti e per il perseguimento degli scopi statutari è in possesso di dati anagrafici a Voi relativi qualificati come dati personali ai sensi del Codice in materia di protezione dei dati personali.
I dati personali da lei indicati, sono forniti con finalità di raccolta, detenzione, archiviazione, trattazione e comunicazione esclusive interne all’Associazione Italiarmenia.
Ferme restando le comunicazioni e diffusioni effettuate in esecuzione ad obblighi di legge, i dati verranno trattati con la massima riservatezza e non verranno ceduti a terzi o trattati per finalità diverse senza il Suo preventivo consenso.
I dati verranno trattati per tutta la durata del rapporto instaurato ed anche successivamente per l’espletamento di tutti gli adempimenti di legge.
Relativamente ai dati medesimi potrete esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgt. n. 196/2003, trascritto in calce alla presente.
Lei potrà chiedere in qualsiasi momento di consultare, modificare o cancellare i dati sopraindicati, scrivendo all’Associazione Italiarmenia, ottenendo conferma dell’esecuzione di quanto sopra citato.

Titolare del trattamento dei Vostri dati è Associazione Italiarmenia, via Altinate, 116 -  35121 Padova.
 


Articolo 7- Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti
1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
    a) dell’origine dei dati personali;
    b) delle finalità e modalità del trattamento;
    c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
    d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e incaricati al trattamento dei dati;
    e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati.
3. L’interessato ha diritto di ottenere:
    a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
    b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
    c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi.
4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
    a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo di raccolta;
    b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale promozionale dell’Associazione o per il compimento di ricerca o contatto telefonico.


INFORMATIVA SULLE MISURE DI SICUREZZA ADOTTATE PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI DEGLI ASSOCIATI
In conformità alle previsioni del Codice della Privacy (Decreto Legislativo 30 giugno2003 n. 196)
l’Associazione Italiarmenia ha adottato le seguenti misure di sicurezza per il trattamento dei dati dei propri associati.


Misure organizzative generali
Le persone autorizzate a trattare i dati sono state individuate per iscritto mediante apposite Lettere di Incarico, che individuano i profili di autorizzazione e i trattamenti consentiti a ciascun Incaricato e stabiliscono regole di sicurezza da osservarsi nel trattamento dei dati. Sia le Lettere di Incarico che le regole interne per il trattamento dei dati personali sono soggette a revisione periodica.


Misure fisiche generali
Tutti i locali dove sono effettuati trattamenti sono protetti da presidi costanti del personale in orari di ufficio e da idonee misure di sicurezza.

Trattamento con strumenti elettronici.

L’accesso agli elaboratori utilizzati per il trattamento dei dati è protetto da password personali.

Gli strumenti elettronici sono protetti dal rischio di intrusione di programmi pirata e danneggiamento per virus informatici con idonei programmi costantemente aggiornati.

Sono adottate procedure di backup dei dati custodia delle copie di sicurezza.

 

Altre News

QUOTA ASSOCIATIVA 2021: E' possibile effettuare il pagamento durante gli incontri dell'associazione o tramite bonifico bancario.

Ospedale "REDEMPTORIS MATER"-Ashotsk/ARMENIA, Padre Mario Cuccarollo: Grazie a tutti gli Amici del "Progetto Armenia". Buon Natale e Felice Anno 2021. 

IMPORTANTEIniziativa di solidarietà per il NAGORNO KARABAGH (intervista a Suor A.Sajonian) 
Padova, 15 dicembre 2020
Italiarmenia ringrazia i soci e gli amici per la loro affettuosa e tangibile partecipazione alle tristi vicende della popolazione del Nagorno Karabakh. Nella speranza che la situazione possa migliorare, vi inviamo i nostri più cari saluti e auguri.
La presidente  Flavia Randi

Città di Schio: riconoscimento della Repubblica dell'Artsakh

10 dicembre 2020  Europa Nostra ha annunciato la shortlist del programma 7 MOST ENDANGERED. Il palazzo CA' ZENOBIO di Venezia, ex sede del famoso collegio armeno Moorat Raphael è stato selezionato.

30 novembre 2020 - il Consiglio Comunale di PADOVA   approva all'unanimità la mozione sulla questione del NAGORNO-KARABAGH

12 novembre 2020, S.E.R. Mons. Levon Zekiyan, Arcieparca degli Armeni cattolici di Istanbul e Delegato Pontificio per la Congregazione Mechitarista è stato ricevuto in udienza privata da Papa Francesco. (comunicato stampa - foto)

**  Comunicato Stampa manifestazione del 13 ottobre a Roma
** APPELLO UAI successivo alla dichiarazione di cessate-il-fuoco tra Armenia e Azerbaigian 
** Intervista di Antonia Arslan rilasciata a "TEMPI" 
** "GENTE VENETA" nr. 36, 9 ottobre 2020 
** Lettera aperta degli armenisti italiani sul NAGORNO-KARABAKH
 
** Antonia ArslanAPPELLO PER LA PACE E LA DEMOCRAZIA
Gli armeni vogliono la pace, l'Azerbaijan e la Turchia vogliono l'Armenia e l'Artsakh. 
** APPELLO AL MINISTRO DI MAIO DA PARTE DELLE ORGANIZZAZIONI ITALO ARMENE - 
Comunicati:  UAI  |  Casa Armena

Direttivo dell'Associazione Italiarmenia: "Viviamo con grande preoccupazione le notizie sulla situazione in Armenia che si sta aggravando ed esprimiamo solidarietà e vicinanza alla popolazione del Nagorno Karabach per l'aggressione che sta subendo".

* Segnaliamo la pubblicazione del volume Armenia, Caucaso e Asia Centrale Ricerche 2020, a cura di Carlo Frappi e Paolo Sorbello. Edizioni Ca' Foscari, Venezia. Il volume è liberamente scaricabile al link:  https://edizionicafoscari.unive.it/media/pdf/books/978-88-6969-454-7/978-88-6969-454-7.pdf

* Segnaliamo la pubblicazione del volume di Aldo Ferrari e Giusto Traina, "Storia degli armeni"  ed. Il Mulino - Bologna 2020

Ad Asiago-Vicenza "l'Oscar" dei francobolli - TERZO premo all'ARMENIA:
 TGR Veneto: https://www.rainews.it/tgr/veneto/video/2020/09/ven-Veneto-Asiago-francobolli-premio-internazionale-filatelia-compie-50-anni-285cd5ee-812d-49b2-8ae8-cba10e859403.html?wt_mc=2.www.mail.tgrveneto_ContentItem-285cd5ee-812d-49b2-8ae8-cba10e859403.&wt

 Premio internazionale Medaglia d'oro al merito della Cultura Cattolica ad ANTONIA ARSLAN, immensa voce e penna del popolo armeno. La cerimonia del conferimento del premio si terrà a Bassano del Grappa (VI), venerdì 20 novembre p.v. alle ore 20.30 presso il Teatro Remondini. Intervista di C.Giojelli ad Antonia, rivista "Tempi" 31 luglio 2020: https://www.tempi.it/il-premio-cultura-cattolica-ad-antonia-arslan-immensa-voce-e-penna-del-popolo-armeno/

* Con molto piacere segnaliamo la pubblicazione del libro "IL GENOCIDIO ARMENO. DALLE CAUSE DI IERI ALLE CONSEGUENZE DI OGGI"  scritto dalla nostra socia Sandra Fabbro Canzian 

* "NON COLPEVOLE...! Il dramma del genocidio Armeno"  scritto e diretto da  Adriano Marcolini ha vinto il terzo premio al Concorso di Arte Drammatica di Pesaro 2020  -  https://drive.google.com/open?id=13khuOCwdYD_XyZ-4JMHCWYv0kKm1vu4z   

* Di recente è uscito un  LIBRO  in armeno e in inglese (con premessa anche in francese e italiano) dedicato ai restauri di affreschi nelle chiese paleocristiane armene curato da Arà Zarian e Christine Lamoureux  (info)

* Segnaliamo la recente pubblicazione dell'ultimo libro di Aldo Ferrari  "L'Armenia Perduta. Viaggio nella memoria di un popolo" prefazione di Antonia Arslan, Salerno Editore, Roma, che tratta una pagina ancora poco conosciuta dell' universo armeno

* Nuova GUIDA "ARMENIA, arte, storia e itinerari della più antica nazione cristiana" di ALBERTO ELLI - Ed. TERRA SANTA, Milano 2019

* Segnaliamo la pubblicazione del LIBRO “DADIVANK" relativo al restauro conservativo di un ciclo di affreschi nel Monastero di Dadivank (Artzakh) effettuato dall'architetto Arà Zarian  (DADIVANK la rinascita della meraviglia)

* L'ultimo libro di Antonia Arslan"LA BELLEZZA SIA CON TE",  ha raggiunto la seconda edizione. (recensione) 

 

  


,