Sei nella pagina: Home Archivio storico
E-mail Stampa PDF

 

MOSTRA
Esposizione aperta dal 23 marzo al 13 aprile 2014
"ROSSO ARMENO" IN MOSTRA AL CASTELLO DI GRUMELLO

Philippe Daverio testimonial d'eccezione

Un appuntamento curato e presentato da Philippe Daverio che, per l'occasione, torna a fare visita al Castello di Grumello (BG), il famoso maniero valcalepino fondato a partire dall'Anno Mille. Sabato 22 marzo, proprio in concomitanza con la prima Giornata FAI di Primavera 2014, il noto giornalista e critico d'arte dà un valore aggiunto alla mostra “Rosso Armeno” realizzata da Vincenzo Sorrentino, pittore, scultore e docente di Teoria e Tecnica dell'Affresco all'Accademia di Belle Arti di Brera. Il rosso armeno, colore simbolo dell'Armenia, celebrato sin dalle epoche più remote in quanto tinta vivissima e indelebile, era ricavato dal karmir ordn, il lombrico rosso situato nella pianura dell'Ararat e sulle rive del fiume Araxes. Era il colore tipico della produzione manifatturiera tessile, la cosiddetta “merce armena”, costituita da tappeti, coperte e tessuti vari, elogiata da Marco Polo e ricercata nelle corti dei califfi. Veniva inoltre impiegato per impreziosire libri miniati e le arti in generale. Dall'antichità ai giorni nostri: tutta da vedere la prima collezione di Rosso Armeno creata da Sorrentino che consta di preziosissimi vasi, teiere e sculture realizzate in ceramica e bronzo. Oggetti d'uso quotidiano impreziositi da un tocco artistico che dona manufatti dotati di unicità estetica, riuscendo così a porli fuori dal conformismo consumistico dei giorni nostri.

 

“ROSSO ARMENO”,
inaugurazione su invito sabato 22 marzo ore 18,
mostra aperta al pubblico dal 23 marzo al 13 aprile su prenotazione, costo di ingresso al castello comprensivo di visita guidata al maniero e alla mostra 10 euro, con in aggiunta la degustazione di vini 15 euro.

Per informazioni
Castello di Grumello, cell. 348.30.36.243
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
sito Internet: www.castellodigrumello.it


Castello di Grumello
Via Fosse 11
24064 - Grumello del Monte (Bergamo)
Cellulare +39 348.30.36.243
Fax +39 035.44.20.817

 

Altre News

QUOTA ASSOCIATIVA 2022: E' possibile effettuare il pagamento durante gli incontri dell'associazione o tramite bonifico bancario.

24 aprile 2022 Comunicato Stampa elaborato da diverse Associazioni Armene in Italia, in occasione del 107° Anniversario del Genocidio Armeno.

Giovedì 10 marzo 2022 - risoluzione, adottata all'unanimità dal PARLAMENTO EUROPEO, contro la distruzione del patrimonio culturale nel Nagorno-Karabakh
https://www.europarl.europa.eu/doceo/document/TA-9-2022-0080_IT.html?fbclid=IwAR1sb45muxpVl5Yr-jKwzEW5OhHlN3BGCKJ42CQGUzxTSdodyL84N8n4Jz8

Breve presentazione dei libri: THE RESTORATION OF ... | HAGHBAT | DADIVANH. Autori: Arch. A. ZARIAN e Dr.ssa C. LAMOUREUX  

VENICE, 8-24 August 2022 - INTENSIVE SUMMER ARMENIAN LANGUAGE and CULTURE COURSE | Application Form

29 dicembre 2021, il Consiglio Comunale di LONGARE-VICENZA con votazione unanime favorevole delibera: "Di ESPRIMERE la propria piena solidarietà al valoroso popolo armeno nella sua battaglia per la difesa dei diritti umani".

Ospedale "REDEMPTORIS MATER"-Ashotsk/ARMENIA, Padre Mario Cuccarollo: Grazie a tutti gli Amici del "Progetto Armenia", Buon Natale e Felice Anno 2022.

Video “INSIEME AL POPOLO ARMENO: MUSICA E PAROLE PER L’ARTSAKH” Link per accedere da YouTube: https://youtu.be/0pR22SQlL4c

Lo scopo è di sostenere un’iniziativa di concreta solidarietà a beneficio degli orfani e dei profughi dell’Artsakh. 
ASSOCIAZIONE ITALIARMENIA
BANCA MONTE DEI  PASCHI DI SIENA, Ag. 6 (PD) - COD. IBAN da utilizzare: 
IT 29 N 01030 12191 000001100382 
Causale: SUOR AROUSIAG - ORFANI E PROFUGHI ARTSAKH  
(intervista a Suor Arousiag.Sajonian)

ITALIARMENIA ringrazia i soci e gli amici per la loro affettuosa e tangibile partecipazione alle tristi vicende della popolazione del Nagorno Karabakh.
La presidente  Flavia Randi