Sei nella pagina: Home Archivio storico
E-mail Stampa PDF

COMUNICATOSTAMPACOMUNICATOSTAMPA

FRONTE DEL PORTO FILMCLUB
Via Santa Maria Assunta - PADOVA

A cura del Quartiere4 (Sud-Est) e di Cinema&Video Indipendente Padova

LA DIASPORA ARMENA
Evento speciale in prima visione

Martedì 16 ottobre 2012 - ore 20,30
“Chienne d’histoire” (2010), film di animazione del regista franco-armeno Serge Avédikian, colori, 15’, Palma d’Oro del cortometraggio al Festival di Cannes.

Una caratteristica di Istanbul, e della vecchia Costantinopoli, è la numerosa popolazione di cani randagi.
Nel 1910, epoca di modernizzazione, si decise di deportarne 30.000 abbandonandoli al loro destino su di una isola deserta. Chiaro confronto con quello che sarebbe accaduto alcuni anni dopo alla popolazione armena della Turchia.
Il film è stato definito un piccolo gioiello dal “Nouvel Observateur” e dalla rivista di cinema “Le Cahiers du Cinéma” un risultato formalmente esemplare.  

L’associazione audiovisiva armena di Parigi presenta 4 cortometraggi di Jacques Kebedian:
BUVARDS 1979, 8’30”, ARMENIE 1900,1981,14’, COLOMBE ET AVEDIS, 1981, 36’, LES CINQ SOEURS, 1984, 22’.
Da un viaggio attraverso vecchie cartoline che propongono la visione dell’Armenia alla vigilia del genocidio del1915 alle cronache domestiche della famiglia dell’artista, dalla attività di una pittrice, alla ricostruzione di un mondo semplice, in parte irrimediabilmente perduto, il regista ci fa assaporare con tenerezza e sensibilità, quello che si intende come ARMENITA’.

La serata sarà arricchita dalla presenza della scrittrice e saggista Antonia Arslan che da anni con scritti e interventi ripercorre la storia del popolo armeno e tiene vivo il ricordo della tragedia del genocidio non ancora da tutti riconosciuto.

Introduce Sirio Luginbühl


INGRESSO LIBERO

 

 

 

Altre News

QUOTA ASSOCIATIVA 2022: E' possibile effettuare il pagamento durante gli incontri dell'associazione o tramite bonifico bancario.

24 aprile 2022 Comunicato Stampa elaborato da diverse Associazioni Armene in Italia, in occasione del 107° Anniversario del Genocidio Armeno.

Giovedì 10 marzo 2022 - risoluzione, adottata all'unanimità dal PARLAMENTO EUROPEO, contro la distruzione del patrimonio culturale nel Nagorno-Karabakh
https://www.europarl.europa.eu/doceo/document/TA-9-2022-0080_IT.html?fbclid=IwAR1sb45muxpVl5Yr-jKwzEW5OhHlN3BGCKJ42CQGUzxTSdodyL84N8n4Jz8

Breve presentazione dei libri: THE RESTORATION OF ... | HAGHBAT | DADIVANH. Autori: Arch. A. ZARIAN e Dr.ssa C. LAMOUREUX  

VENICE, 8-24 August 2022 - INTENSIVE SUMMER ARMENIAN LANGUAGE and CULTURE COURSE | Application Form

29 dicembre 2021, il Consiglio Comunale di LONGARE-VICENZA con votazione unanime favorevole delibera: "Di ESPRIMERE la propria piena solidarietà al valoroso popolo armeno nella sua battaglia per la difesa dei diritti umani".

Ospedale "REDEMPTORIS MATER"-Ashotsk/ARMENIA, Padre Mario Cuccarollo: Grazie a tutti gli Amici del "Progetto Armenia", Buon Natale e Felice Anno 2022.

Video “INSIEME AL POPOLO ARMENO: MUSICA E PAROLE PER L’ARTSAKH” Link per accedere da YouTube: https://youtu.be/0pR22SQlL4c

Lo scopo è di sostenere un’iniziativa di concreta solidarietà a beneficio degli orfani e dei profughi dell’Artsakh. 
ASSOCIAZIONE ITALIARMENIA
BANCA MONTE DEI  PASCHI DI SIENA, Ag. 6 (PD) - COD. IBAN da utilizzare: 
IT 29 N 01030 12191 000001100382 
Causale: SUOR AROUSIAG - ORFANI E PROFUGHI ARTSAKH  
(intervista a Suor Arousiag.Sajonian)

ITALIARMENIA ringrazia i soci e gli amici per la loro affettuosa e tangibile partecipazione alle tristi vicende della popolazione del Nagorno Karabakh.
La presidente  Flavia Randi