Sei nella pagina: Home
E-mail Stampa PDF

 

Ragip Zarakolu, un intellettuale turco che è stato arrestato qualche giorno fa dalle autorità del suo paese con la presunta accusa di appartenere ad una cellula terroristica del PKK. 

Zarakolu è stato in questi ultimi anni uno dei protagonisti del dialogo turco armeno per la riconciliazione; una voce che si è levata contro i tabù di regime, contro il negazionismo, per la libertà di espressione.

È stato arrestato, unitamente ad altri intellettuali, per reati di opinione. È accusato di aver scritto libri “scomodi” (su curdi ed armeni) e di avere in programma conferenze all’estero.

Sul Corriere della Sera del 09.11.2011 il giornalista Gian Antonio Stella ha lanciato una richiesta d’aiuto prendendo spunto dall’appello lanciato, a favore della liberazione di Zarakolu, da Gariwo – la Foresta dei Giusti.  Anche l’International freedom of expression Exchange ha lanciato una petizione.

 

Siamo per la libertà di opinione. 

Contro ogni violenza e restrizione. 

Per il rispetto dei diritti fondamentali dell'uomo.


ZARAKOLU  LIBERO!

 

Altre News

-- INFO: quota associativa 2017   (vers. tramite bonifico bancario o direttamente il sabato in occasione degli incontri/S.Messa)

-- Comunichiamo con grande gioia la notizia che il 27 marzo u.s.  ad Antonia Arslan è stata conferita – a seguito di un voto unanime del Consiglio Comunale di Torino, pronunciato il 24 gennaio – la Cittadinanza Onoraria della Città di Torino. Le motivazioni sono state ampiamente esposte dalle autorità cittadine nel corso di una sentita cerimonia, durante la quale gli intervenuti hanno evidenziato no  n solo i grandi meriti accademici, artistici e letterari di Antonia Arslan, ma anche la straordinaria capacità di saper incidere, con le sue opere, nelle coscienze delle giovani generazioni  affinchè siano in grado di costruire un futuro di pace e giustizia.
 (torinoggi.it 27/03/2017)
 video: 
https://www.youtube.com/watch?v=93Kh_fEepC4

--  VENEZIA, AGOSTO 2017 - Comunicato stampa: CORSO ESTIVO INTENSIVO DI LINGUA E CULTURA ARMENA - (application form 2017)